Progetto COSMO-SkyMed

Obiettivo di questo progetto è lo studio e lo sviluppo di un metodo di calcolo per la riduzione della granulosità delle immagini SAR. La principale novità del metodo proposto è una stima bayesiana basata sui modelli di PDF dei coefficienti della trasformata wavelet non decimata della riflettività e del rumore dipendente dal segnale, che possono variare all'interno di ogni piano wavelet, secondo una partizione preliminare di questi ultimi in segmenti statisticamente omogenei. Differenti filtri wavelet, stimatori bayesiani e modelli di PDF, nonché analisi multirisoluzione non separabili, come la trasformata contourlet, dovranno essere considerati nel valutare il compromesso tra costi e prestazioni. La procedura di filtraggio dovrà essere ottimizzata sui dati COSMO-Skymed mettendo a punto misure di qualità oggettive delle immagini filtrate.

Titolo Sviluppo di metodi a multirisoluzione avanzati basati su segmentazione per la riduzione dello speckle e il ripristino della tessitura in immagini SAR ad alta risoluzione
Stato Progetto Attivo.
Tipologia ASI “COSMO-SkyMed Scientific Projects”: Contract # I/043/09/0 – “COSMO-SkyMed: Announcement of Opportunity”, ID-2293
Durata Feb. 2010 - Feb. 2012
Budget 121,011.58 € (49.188,78 €)
Link http://www.asi.it/en/activity/earth_observation/cosmoskymed
Area di Ricerca Multimedia & Digital Signal Processing
Responsabile Università degli Studi di Firenze – Luciano Alparone
 

 

Gruppo di ricerca:

Tipo di contenuto: